Obettivi del Web Marketing: visite? Meglio conversioni!

Obiettivi Web Marketing: conversioni!

Se anche voi avete un sito web, sicuramente pensate che sarebbe importante avere molte visite e fare in modo che un alto numero di utenti navighi sulle vostre pagine. Vero, ma non in assoluto.

Infatti, a livello di Web Marketing, un aspetto che viene spesso tralasciato è in realtà una delle priorità: più ancora delle visite, è bene occuparsi delle conversioni.
Intendiamoci: è fondamentale che una strategia web incanali un alto numero di utenti sulle nostre pagine, ma ancora più importante è che queste visite generino una conversione e raggiungano l’obiettivo prefissato, sia questo la compilazione di un form o l’acquisto di un prodotto.

Molte visite ma poche conversioni: perché?

Anche se le attività di Web Marketing aumentano il flusso di visite sul sito (tramite SEO, AdWords, Social Media Marketing), può capitare che nessuna di queste converta.
Perchè? In realtà, la scarsa efficacia della presenza online del cliente non è da ricercare solo nelle attività di Web Marketing, ma nel sito stesso. Ecco una carrellata di possibili cause, pronti a prendere appunti?

Obettivi del Web Marketing: visite? Meglio conversioni!

Toccata e fuga

Succede spesso sui siti informativi: una volta che l’utente ha trovato quello che gli interessa, la navigazione termina rapidamente. In questi casi la soluzione può essere utile inserire una Call to Action molto chiara (“Chiedi ora il preventivo!”) o anche meno esplicita (“Se vuoi saperne di più contattaci”), ma sempre ben visibile.

Promo non mirate

Ve lo ripetiamo: individuate bene il vostro target! Sarà più probabile raggiungere la sperata conversione rivolgendosi ad un pubblico idoneo.
Facciamo un esempio: se vendiamo un prodotto che, analitica alla mano, può sembrare caro, nella promozione online dobbiamo cercare di evitare chi, per ragioni economiche, non sarà interessato. Inseriamo già nel testo della promo il prezzo! Chi, leggendo i costi indicati nell’annuncio non entrerà sul sito, presumibilmente non avrebbe acquistato nemmeno una volta scoperto il prezzo sul sito stesso. In questo modo non solo avremo limitato le visite “non fruttifere”, ma avremo anche risparmiato il costo del clic! Non ha infatti senso investire in persone che non hanno assolutamente intenzione di spendere le cifre che chiediamo…

Sito poco accattivante

Altre volte il problema è proprio del sito. Scarsa chiarezza, banner con CtA (Call-To-Action) poco visibili (e che in alcuni casi sembrano addirittura loghi di sponsor…!), form con troppe richieste, allontanano anche l’utente più ben disposto… e addio conversione!

Pessima User Experience

Lo stesso si dica per tutti gli aspetti relativi all’usabilità: è importante che la struttura del sito sia chiara e agilmente navigabile, magari attraverso un breadcrumb (il percorso).
In generale è sempre bene tenere a mente che l’utente medio si sofferma davvero poco su ogni sito, e nel giro di qualche secondo, magari da una sola occhiata, decide se darvi o meno la sua attenzione. Per questo è fondamentale che ogni pagina web incuriosisca, piaccia, informi e sia capace di presentare con chiarezza tutti i servizi/prodotti, in maniera ordinata e pulita.

Non ispirare fiducia

Può capitare anche di non ispirare fiducia all’utente, soprattutto con alcuni e-commerce “caserecci”. Per evitare questo problema il consiglio è in primis non fare ricorso a siti fai-da-te ma scegliere soluzioni più professionali. Può essere inoltre utile mostrare i loghi dei pagamenti supportati (es. Visa, MasterCard), e inserire le recensioni dei clienti, con tanto di nome e cognome.

Come aumentare le conversioni?

Quando la mancanza di conversioni è legata al sito, come nei casi riportati sopra, il cliente è tendenzialmente restio a stravolgere le cose, e, nonostante riconosca le problematiche relative all’usabilità, cerca di non imbarcarsi in un rifacimento.
Se vi trovate anche voi in questa situazione, non disperate, abbiamo un piano, ovviamente!
Se il vostro sito ha un alto numero di visite ma non convertite, vi consigliamo di cambiare strategia: investite per migliorare l’usabilità e per invogliare all’acquisto piuttosto che per aumentare il numero delle visite. Numeri alla mano: se avete 1.000 visite e convertite 1 volta sola, non ha senso investire per avere 2.000 visite e convertire 2 volte. Proviamo invece a migliorare le cose sul sito per far convertire 5 persone con le stesse 1.000 visite.
Nella nostra agenzia di Web Marketing, di solito proponiamo, ad esempio, di unire alla campagna promozionale delle Landing Pages apposite, con CtA molto chiare, in modo da ottenere ugualmente la conversione aggirando il problema.

Obettivi del Web Marketing: visite? Meglio conversioni!

Contattaci!

QuoLAB, la nostra Web Agency con sede a Bologna, si occupa di tutte queste problematiche e faremo di tutto per migliorare usabilità e appetibilità dei vostri siti! Contattateci per avere ogni informazione!


QuoLAB
Via Longhena 15/A, 40139 Bologna tel. 051 188 99 318 - mail: info@quolab.it
Copyright © 2018 QuoLAB. Tutti i diritti riservati. QuoLAB by Studio SBS - P.IVA 03437511201