Tutti i soldi che stai perdendo senza un sito web (e la brutta figura che fai)

Tutti i soldi che stai perdendo senza un sito web (e la brutta figura che fai)

Se sei un professionista, un commerciante o il responsabile di un’azienda di piccole o medie dimensioni, sto parlando proprio con te!

Capisco benissimo che – se ancora oggi non hai un sito – sei un tipo che non va matto per la tecnologia. Sei uno di quelli che preferisce il rapporto umano alla freddezza dello schermo, e hai ragione! Certo, in primo luogo perché ognuno è libero di fare ciò che vuole e poi si può sempre vivere bene anche senza Internet, alla vecchia maniera!

Bene, quello che ti ho appena detto però non conta nulla se parliamo di lavoro. Se offri prodotti o servizi non devi pensare con la tua testa, ma con quella delle persone che possono diventare tuoi clienti e farti aumentare le entrate!

Ti do una notizia, anzi un dato di quest’anno: in Italia, su 59 milioni di abitanti, 39 milioni utilizzano Internet, si tratta del 66% della popolazione, senza considerare bambini e anziani che non sono in grado di navigare in rete.

Vuol dire che ALMENO due persone su tre se hanno bisogno di qualcosa lo cercano su Google!

Detto questo, potrei anche fermarmi qui, ma siccome ci tengo che tu capisca fino in fondo cosa perdi ogni minuto che stai senza un sito, ti faccio un breve elenco delle questioni fondamentali.

1. Nella tasca di tutti 24 ore su 24

La gente cerca quello di cui ha bisogno su Internet principalmente per pigrizia. Ormai tutti hanno in tasca un telefono che può navigare in rete e ci vuole un secondo per trovare il tuo concorrente che ha già un sito web e contattarlo. Ognuna di queste persone avrebbe potuto chiamare te.

Bastava poco, anche una semplice pagina online ti avrebbe invece permesso di

  • farti trovare subito
  • sorpassare i tuoi concorrenti
  • ma soprattutto: un sito è aperto sempre, 24 ore su 24, 365 giorni all’anno!!

In pratica un sito è un biglietto da visita sempre nella tasca dei tuoi potenziali clienti, un posto dove tutti possono trovarti e contattarti sempre, anche quando sei chiuso o stai dormendo!

2. Non ti rimane niente sulla punta della lingua

Quante volte ti sei reso conto, dopo un incontro o una chiamata di lavoro, di esserti dimenticato di descrivere un dettaglio importante su quel prodotto o servizio?
Quante volte ti è rimasta sulla punta della lingua un’informazione che poteva fare la differenza?

Un sito web è il modo migliore per far conoscere ogni dettaglio dei tuoi prodotti e servizi!

Una vetrina online dove potrai far risaltare i vantaggi della tua offerta rispetto a quella dei tuoi concorrenti, evidenziandone tutti i punti di forza.
E stai sicuro che sulle tue pagine non mancherà proprio nessuna informazione (e come dico io e forse anche il saggio: cliente ben informato, ogni malinteso evitato!).

3. Se non prendi casa sei un senzatetto virtuale

Un sito web è l’unica “casa” veramente tua che puoi avere su Internet. Infatti è l’unica piattaforma proprietaria: ovvero il sito è di proprietà di chi acquista il dominio.

E lo sono anche i contenuti che pubblichi su tuo sito, al contrario invece di quelli caricati sulla tua Pagina Facebook (o qualsiasi altro social network).

Un bel rischio da un punto di vista aziendale, non trovi? Tanti contenuti e dati messi insieme con grande impegno negli anni che potrebbero tranquillamente sparire in un PUF!

4. La pubblicità più economica che ci sia (risparmio oltre che guadagno)

Con un sito moderno e professionale non solo la smetti di perdere clienti e inizi a guadagnare di più senza dover fare nient’altro (soltanto rispondere al telefono o alle email), ma se non ti accontenti e vuoi allargare il tuo mercato hai già tutte le carte in regola per farlo.

Un sito web è la base di qualsiasi strategia di web marketing, che è la pubblicità più efficace, mirata ed economica che esista al mondo.

Solamente se possiedi delle pagine web puoi fare cose fantastiche come:

  • Remarketing su Facebook

Hai presente quando guardi un oggetto su Ebay o Amazon, poi vai su Facebook e ti trovi davanti la pubblicità di quello stesso identico oggetto? Ecco, si parla di questo.
Non si tratta di magia o del destino (come molti credono), ma di un semplice codice invisibile inserito nel tuo sito, che permette di indirizzare le tue campagne promozionali direttamente alle persone che hanno già visitato le tue pagine web!

  • Annunci su Google (in cima alla pagina)

Quando cerchi qualcosa su Google, quasi sempre i primi risultati che escono (e che tutti cliccano) sono in realtà veri e propri annunci pubblicitari travestiti da risultati di ricerca!
Non esiste promozione più efficace di questa, perché appari (e paghi) solamente quando qualcuno sta cercando esattamente quello che offri!

  • Blog, Newsletter, FAQ e chi più ne ha più ne metta

Non solo vendita, ma anche reputazione e cura del cliente: un sito web è pure il luogo dove premiare i tuoi clienti con contenuti interessanti, promozioni o risolvendo problemi.

5. Una miniera d’oro di dati e informazioni gratis

Diversamente da tutte le altre forme di comunicazione, quello che succede sul tuo sito web è precisamente MISURABILE. Per esempio, se decidi di lanciare uno spot in radio o distribuire volantini, come fai a sapere quanti nuovi clienti hanno portato queste attività? Se parliamo di web, invece, puoi sapere questo e altro!

È come fare una vera e propria indagine di mercato, ma gratis! (altro grosso risparmio)

  • scopri se la tua offerta è in linea con la domanda del mercato
  • quali prodotti o servizi sono più ricercati
  • quanta fiducia hanno le persone nel tuo marchio
  • quali sono le caratteristiche del tuo pubblico
  • e tanti altri dati per comprendere, come mai prima, le esigenze dei tuoi clienti!

6. La tua assenza si nota, eccome!

Torniamo un attimo a quel 66% della popolazione che cerca le cose su Internet. Ti ho detto che, se cercano un tuo prodotto o servizio, non ti trovano e vanno dal tuo concorrente.
Brutto? Sì, ma non è finita: questa non è la conseguenza peggiore della tua assenza sul web!

Non ti ho ancora parlato infatti di quelli che invece stanno cercando direttamente te (il tuo nome o il tuo marchio). Qui si consuma il vero dramma. Queste persone già ti conoscono, sono a un passo dal diventare tuoi clienti, vogliono chiamarti, darti i loro soldi, ma… TU NON CI SEI.

Si tratta del momento esatto in cui nella loro testa si crea la convinzione che la tua attività sia professionalmente poco aggiornata, senza molta attenzione al customer care, addirittura “retrograda” e non al passo con i tempi!

Vuoi davvero fare questa figura di, ehm, brutta figura?


QuoLAB
Via Longhena 15/A, 40139 Bologna tel. 051 188 99 318 - mail: info@quolab.it
Copyright © 2018 QuoLAB. Tutti i diritti riservati. QuoLAB by Studio SBS - P.IVA 03437511201