Inbound Marketing: perchè è sempre più importante

Inbound Marketing: perchè è sempre più importante

Quali sono le differenze tra strategie di Inbound e Outbound Marketing? Occupandoci di Web Marketing per tante aziende di Bologna, abbiamo avuto la possibilità di toccare con mano Pro e Contro di entrambe, e, nell’articolo di oggi vedremo perchè sviluppare correttamente le strategie Inbound è sempre più importante per promuovere la propria attività sul web!

Inbound vs Outbound

Una piccola premessa per chi non avesse mai sentito questi termini.

Wikipedia definisce l’Inbound marketing come “un modalità di marketing centrata sull’essere trovati da potenziali clienti”. Nello specifico infatti, l’Inbound Marketing prevede la creazione di contenuti per attrarre sul nostro sito utenti potenzialmente interessati al servizio offerto.

L’Inbound Marketing infatti consiste nel produrre contenuti potenzialmente allineati agli interessi degli utenti, in modo che, una volta immessi in rete, possano essere intercettati da chi è in cerca di quel servizio.

 

Inserendosi con naturalezza nel flusso di navigazione altrui, l’Inbound Marketing è una pratica di digital commerce non interruttiva: l’utente in cerca di un determinato servizio, indirizzerà autonomamente la propria navigazione verso il nostro contenuto se lo riterrà pertinente.

Facciamo un esempio: siamo un’azienda che vende giocattoli in legno e produciamo un contenuto ad hoc sul nostro blog per raccontare dei nostri esclusivi aeroplanini in legno. Se un utente cercherà “aeroplanini in legno” su un motore di ricerca, tramite il nostro articolo del blog, accederà al nostro sito e avrà la possibilità di ottenere le informazioni desiderate.

In una strategia Outbound, al contrario, i contenuti vengono “propinati” ai destinatari, senza che ci sia un reale interessamento e senza un input da parte dell’utente. Infatti l’Outbound Marketing si basa su una pratica promozionale di tipo interruttivo che blocca il naturale flusso di navigazione sottoponendo all’attenzione del destinatario un contenuto promozionale.

Rimanendo sempre nell’esempio dei giocattoli, una strategia Outbound potrebbe essere l’invio di e-mail per proporre il nuovo giocattolo.

La definizione generale e il mio pensiero

Web in Fermento identifica il Marketing Inbound con “le azioni svolte online (social media, blog, mail marketing, ecc.) e offline da un brand che possono portare ripercussioni organiche (e non a pagamento quindi) sulla visibilità di un brand”.

Personalmente trovo più pertinente la definizione basata sulla differenziazione tra marketing interruttivo e non interruttivo, che non solo è più esaustiva, ma riesce anche ad includere una casistica più ampia.

Ad esempio, secondo la definizione di Web in Fermento, un annuncio AdWords appartiene alle strategie di Outbound Marketing, in quanto essendo a pagamento, non ha ripercussioni organiche. In realtà, nonostante effettivamente appartenga al mondo del PPC, l’annuncio AdWords compare nella pagina dei risultati di ricerca in risposta ad una specifica query dell’utente e non costituisce una forma di promozione interruttiva. Dal mio punto di vista, AdWords rientra a pieno titolo nelle strategie di marketing Inbound.
Un altro esempio? Un post su Facebook, magari gratuito, è interruttivo in quanto non necessariamente incontra la ricerca dell’utente.

Inbound Marketing: perchè è sempre più importante

Le principali strategie

Sulla base di quanto visto, proviamo ad individuare le principali azioni delle due tipologie di Web Marketing.

Strategie Inbound

  • SEO on site: con l’obiettivo di comparire in SERP in risposta a ricerche degli utenti
  • Content Marketing organico: produzione di contenuti di qualità
  • Link Building pertinente
  • AdWords su rete di ricerca

Strategie Outbound

  • DEM
  • AdWords su rete display
  • Campagne re-marketing di AdWords
  • Facebook Ads

IN&OUT: pro e contro

Vista una carrellata dei principali punti di divergenza tra Inbound e Outbound Marketing, è necessario capire anche i vantaggi di ognuna, in modo da impostare il piano di Web Marketing al meglio.

Iniziamo dall’Outbound Marketing.

Out: se non ti vengono a cercare, esci tu a prenderli!

Inbound Marketing: perchè è sempre più importante

Ad esempio, consigliamo una strategia Outbound nei settori dove la richiesta non è così forte: proporre a potenziali clienti il proprio servizio, costituisce in questi casi l’unica strada di promozione possibile.

Torniamo all’esempio dei giocattoli di legno: se la keyword “aeroplani in legno” non ha un numero elevato di ricerche mensili (1.300, secondo lo Strumento per le parole chiave di Google AdWords), sarebbe opportuno impostare una campagna DEM. Potremmo ad esempio individuare come possibili destinatari persone dai 35 ai 45 anni con figli, ed intitolare la mail “Hai mai pensato di regalare giocattoli in legno a tuo figlio?”, spiegando all’interno del testo i vantaggi e le caratteristiche del nostro prodotto.

“Bussando alla porta” di chi potrebbe essere presumibilmente interessato, aumentiamo le nostre possibilità di convertire.

Un altro vantaggio delle strategie Outbound è la possibilità di raggiungere target anche molto ampi in breve tempo. DEM, annunci FB e campagne Display di Google acquisiscono una grande visibilità in tempi brevissimi, e possono essere indirizzati a target specifici di utenza.

In: l’uomo giusto, al momento giusto

Inbound Marketing: perchè è sempre più importante

Partiamo con un contro: le tempistiche dell’Inbound Marketing sono molto dilatate. La produzione di contenuti può risultare lunga e faticosa e spesso richiede tempo prima di scaturire i risultati desiderati, specialmente nell’ambito del content, della SEO per siti di grande dimensioni, e del Link building.

Nonostante questo, gli sforzi di chi decide di fare dell’Inbound Marketing una delle proprie strategie, saranno ripagati anche a lungo termine! A differenza dei contenuti Outbound, in cui la visibilità è vincolata ad un pagamento (sei visibile finché paghi), una buona strategia di inbound marketing resta nel tempo.

Conclusioni: l’importanza dell’Inbound Marketing

Occupandomi per conto di varie aziende di Bologna di Inbound Marketing in ambito Web, sono convinto che nella pratica sia quasi impossibile prescindere dalle strategie Inbound: ogni Web Strategy può beneficiarne! Produrre contenuti pertinenti, pensati appositamente per dare riscontro alle possibili richieste dei nostri clienti, ha, tra gli altri, due vantaggi fondamentali:

  • Acquisire nuovi contatti utili per accrescere la propria Lead generation
  • Producendo contenuti pertinenti e aumentando la propria visibilità, anche il traffico organico in entrata avrà maggiori possibilità di accrescere


QuoLAB
Via Longhena 15/A, 40139 Bologna tel. 051 188 99 318 - mail: info@quolab.it
Copyright © 2018 QuoLAB. Tutti i diritti riservati. QuoLAB by Studio SBS - P.IVA 03437511201